06/02/2017 - Territorio e Ambiente

Discarica a cielo aperto in Via Maccani

Degrado e rifiuti nelle aree ex-Sloi in Via Maccani

check_circle 10
mode_comment 2
remove_red_eye 4558

La Sloi è stato sicuramente un capitolo buio della storia della nostra città. Ha causato gravi danni ambientali e ha ucciso anche molti lavoratori ignari dei rischi che stavano correndo.
Oggi tornano a riproporsi tanti problemi riguardo quell'area. In un passato recente è stata occupata da dei "disperati" senza fissa dimora, che vi avevano costruito all'interno un vero e proprio accampamento, approfittandone della fitta vegetazione che li nascondeva. L'anno scorso l'area è stata sgomberata e il "bosco" abbattuto, lasciando alla vista di tutti un problema: nelle sterpaglie si sono accumulati negli anni moltissimi rifiuti, tanto da tramutare l'area quasi in una discarica a cielo aperto. Ora è stata posta una recinzione anche a ridosso della parte più meridionale del fondo, forse per evitare l'acesso di persone o lo scarico di ulteriori rifiuti, senza curarsi però di quelli già in loco.
Ci si auspica che l'amministrazione comunale si incarichi della pulizia dell'area, anche in virtù del fatto che Via Maccani è una strada molto trafficata, e che sono quindi tante le persone che ogni giorno godono di uno spettacolo a dir poco indecoroso.

Altri post sotto Territorio e Ambiente

Agricoltura e cambiamenti climatici

da virgilio rossi,

"Vivi il tuo quartiere" – Abbellire l'Oltrefersina generando comunità e senso civico

da Alessandro Giovannini, Trento

question_answer Commenti (2)

chat_bubble Marco Tomasi - circa 3 anni fa

Situazione imbarazzante!!!

chat_bubble Alessandro Navarini - circa 3 anni fa

Oggi i rifiuti sono stati raccolti ed accumulati in un punto del terreno