12/02/2017 - Economia e Lavoro

Laureato al Giorno d'oggi

Impressioni sulla vita post laurea

check_circle 5
mode_comment 5
remove_red_eye 6391

Dopo la vicenda del ragazzo che si è suicidato perchè non calcolato ai colloqui di lavoro, vorrei chiedere ai giovani d'oggi come vivono.
Credo vi sia un malessere diffuso tra tutti noi ma vorrei sapere se realmente è così.
Da parte mia sono cresciuta con una vision instillata dalla mia famiglia per cui l'impegno avrebbe portato al risultato, la tenacia sarebbe stata premiata, il sacrificio è alla base di tutto.
OKAY, adoro questi valori e non ne posso fare a meno MA..oggi è ancora così?
oggi se ti impegni, vieni valorizzato o solo sfruttato? oggi se sei tenace e tieni alle tue idee..è un valore o un impedimento in ambito lavorativo? oggi se mi fermo dopo l'orario di lavoro non mi viene detto.."inutile guarda che in più non ti paghiamo.."?
Altra cosa..
Nella mia vita ho sempre lavorato, anche quando studiavo, la sera lavoravo nei ristoranti per mantenermi gli studi e qualche svago. Finita l'università ho fatto carriera più con il lavoro che consideravo accessorio che con la mia laurea. D'altronde se vengo pagata di più per fare la cameriera...ho deciso di non vivere per la gloria, ho deciso che non vivo per essere chiamata Dottoressa, ho deciso che il lavoro che faccio deve permettermi il pagamento di un affitto, della macchina, del cellulare, della spesa, e credo poi sia giusto anche avere una vita in ogni caso.
il lavoro è lavoro, il tempo che impiego per lavorare è comunque tempo prezioso che tolgo al mio tempo libero, quindi tra l'essere chiamata Dottoressa ma non riceve uno stipendio adeguato e tra il fare la Caposala in un Ristorante o Organizzare Eventi lavorando poche ore al giorno e guadagnando il doppio..ho optato per un cambio di mentalità.
Io non necessito della gloria, io necessito di formarmi come persona e crescere..e di poterlo fare prima dei 40 anni!
Volevo chiedere ai giovani d'oggi come si sentono, se anche loro sono passati attraverso questa fase di vita, se anche loro alle volte si sono sentiti persi o inutili o schiacciati..
Quanti hanno trovato lavoro nello stesso ambito di studio?
Ricevete risposte quando inviate i curriculum?
la meritocrazia esiste oppure si va avanti solo dicendo Si senza coerenza?
Buona giornata
Sara

Altri post sotto Economia e Lavoro

A che punto è lo sviluppo del Polo di Meccatronica

da Mara Farina, Trento

Giovani vs. Città per giovani

da Francesco Bonadiman, Zambana

question_answer Commenti (5)

chat_bubble Federico Dell'Aira - 8 mesi fa

Laureato al Politecnico di Milano in architettura, per sei anni sono riuscito a trovare lavoro che mi permetteva di sopravvivere a Milano, sottostando però a condizioni estreme, tanto che a luglio 2016 ho mollato la spugna e ho aperto un negozio di design a Rovereto. Il lavoro per cui ho studiato mi manca, molto a volte, ma se ripenso a tutti i sacrifici che richiedeva riconosco giusta la scelta che ho fatto.

chat_bubble Maddalena Vialli - 8 mesi fa

Lavoro nel campo della comunicazione da diversi anni e non mi sono laureata per fare questo.
È un lavoro che mi piace e faccio bene, ma nelle ultime settimane ho mandato una cinquantina di curriculum sia in Trentino che altrove, quasi tutti per rispondere ad annunci, qualcun altro per autocandidarmi. Mi hanno risposto in 3, persone a cui avevo mandato l'autocandidatura, dicendomi che al momento non avevano bisogno. L'ho apprezzato, visto che coloro che invece cercano profili professionali aderenti al mio non mi hanno mai risposto. Mi chiedo perchè mettere annunci se poi non rispondi

chat_bubble Alessandro Navarini - 8 mesi fa

Mi sono diplomato lo scorso anno all'ITT Buonarroti di Trento. Ho deciso di proseguire gli studi, tuttavia ho ricevuto molte proposte di lavoro, e tuttora continuo a riceverle, tutte nell'ambito dei miei studi.

chat_bubble Sara di Lucia - 7 mesi fa

seguo settimanalmente gli annunci dell'Agenzia del lavoro ma MAI e dico MAI ho ricevuto risposta dalle aziende che ricercano figure professionali.
è capitato pure a voi?

chat_bubble Sara di Lucia - 7 mesi fa

seguo settimanalmente gli annunci dell'Agenzia del lavoro ma MAI e dico MAI ho ricevuto risposta dalle aziende che ricercano figure professionali.
è capitato pure a voi?