31/07/2017 - Salute e Benessere

Psichiatria in pillole: ansia e depressione

come cercare di dominare l'ansia

check_circle 0
mode_comment 0
remove_red_eye 1325

Ora vi insegno un piccolo trucco per controllare l’ansia o la depressione.
Quando vi sentite inquieti, con un peso sullo stomaco, con il cuore che batte forte, i muscoli che si tendono ecc. probabilmente siete in uno stato d’ansia.
Quando invece siete tristi, abbattuti, lenti, con un peso profondo dentro il cuore e vi sentite in colpa probabilmente siete depressi.
Quando siete ansiosi avete la preoccupazione di quello che vi accadrà nel futuro o di li a poco. Quando siate depressi continuate a ripensare a ciò che avete perduto nel passato. Una maniera per capire se siete ansiosi o depressi è stabilire dove vanno i vostri pensieri, se al futuro siete ansiosi, se al passato siete depressi.
Il dolore psichico è un sentimento profondo, un affetto difficilmente controllabile. Ma noi col nostro pensiero possiamo modificarne l’intensità. Come ?
Quando la vostra mente si arrovella sul pericolo futuro o rimugina sulla perdita passata voi dovete riportarla al presente. Impegnatevi in una attività presente, concentratevi su quello che vedete o sentite nel presente, parlate con qualcuno dei fatti banali del quotidiano, in sostanza riportate la vostra mente nel qui ed ora.
Portate la mente dal futuro imponderabile e dal passato immodificabile al presente modificabile, plasmabile, utilizzabile.
Questi pensieri riportati al presente, provate per credere, modificheranno anche il vostro stato d’animo, togliendovi un pò d’ansia e un mitigando la vostra depressione.

Altri post sotto Salute e Benessere

Psychiatric Circus ... o anche no !!

da Roberto Pergher ,

prima la salute

da Roberto Pergher,

question_answer Commenti (0)