09/08/2018 - Territorio e Ambiente

Harry e Meghan conquistati delle Montagne Trentine

I Duchi del Sussex intenderebbero acquistare una residenza storica per le loro fughe dalla alta società. Un indiscrezione svela che Harry e Meghan intenderebbero acquistare una prestigiosa residenza nella catena del Gruppo del Lagorai Trentino

check_circle 0
mode_comment 0
remove_red_eye 152

Londra 08/08/18

Tutti conoscono la passione per la montagna ed i luoghi incontaminati e selvaggi del Principe Harry, tanto che si è scoperto che 5 mesi fa, ancor prima del Royal Wedding tenutosi il 19 maggio 2018 nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor, lo stesso Principe Harry avrebbe commissionato ad una famosa agenzia di Real Estate della capitale britannica, l'incarico di valutare l'acquisto di un'area immobiliare, nella regione più a Nord d’Italia e cioè in Trentino.

Da come si è saputo, sempre da parte del responsabile della stessa Real Estate londinese, la parte interessata si troverebbe nel gruppo Alpino della catena del Lagorai Trentino Orientale, in una zona ricca di fauna e flora rare, lontano da occhi di sudditi indiscreti e fastidiosi paparazzi. Intervistando J.M., responsabile della Real Estate londinese incaricata per l'acquisizione, è trafelato che lo stesso avrebbe contattato la proprietà di un antico immobile sito a 50 km dal capoluogo Trentino, nel cuore di una Valle nota per aver dato i natali allo statista Alcide DeGasperi e che l'immobile di pregio in questione, fu un antico Hotel Austro Ungarico, commissionato da una società di venditori di stampe denominata Tesino.

Dialogando sempre con J.M., avrebbe rivelato anche che i Duchi del Sussex, avrebbero espresso volontà di acquisto in questa area montana della regione del Trentino, dopo aver condiviso con un caro amico del Principe delle foto scattate nella zona montana in questione, rimanendo folgorati dai sperduti panorami e dalla bellezza della natura incontaminata del Gruppo del Lagorai .

Altri post sotto Territorio e Ambiente

Agricoltura e cambiamenti climatici

da virgilio rossi,

Discarica a cielo aperto in Via Maccani

da Alessandro Navarini, Trento

question_answer Commenti (0)