La Piattaforma

Con la piattaforma News Together si attiva il senso civico e si contribuisce a cambiare il mondo dell’informazione digitale. Il cittadino/lettore da fruitore di news prodotte da giornalisti professionisti, diventa soggetto attivo e partecipa alla redazione di articoli, inchieste, approfondimenti, potendo anche attivare gruppi di interesse su base territoriale o tematica.

Sono molti, anche in Italia, i tentativi di citizen journalism specie in questi tempi di post verità. La gran parte delle piattaforme online offrono l’opportunità ad un cittadino di diventare giornalista pubblicando articoli, approvati o meno dagli amministratori del sito, premiati o meno dalla lettura (visualizzazione) degli utenti. Allo stesso modo, la stampa digitale italiana, anche le testate nazionali più autorevoli, non hanno ancora saputo trovare nuovi modelli di informazione capaci di coinvolgere al meglio i lettori.

News Together, non trasforma i lettori in giornalisti (occorrono competenze!), ne costringe i giornalisti, specie quelli che operano nel digitale, alla caccia di visualizzazioni e interazioni social che spesso generano nello sproloquio quando non nel turpiloquio.

News Together non costringe i cittadini a leggere quanto gli viene propinato dalla redazione, che sceglie insindacabilmente cosa può essere interessante e cosa no, permettendone semmai lo sfogo sui social piuttosto che su improbabili chat a commento delle notizie.

News Together, sceglie un’altra strada e intende sperimentare un nuovo equilibrio fra giornalisti e lettori rendendo i cittadini parte attiva del processo informativo, mescolando i saperi esperti dei giornalisti professionisti con i saperi di chi vive, con consapevolezza civica, la propria dimensione di cittadino.

News Together organizza la collaborazione fra cittadini/lettori e redattori attraverso un gioco di ruolo (gamification) basato sulla virtuosità del rapporto fra qualità e quantità di interazioni che si creano attraverso la piattaforma. L’esclusivo algoritmo di News Together misura il grado di civismo del cittadino/lettore e lo promuove da Lettore a Cronista, da Cronista a Corrispondente, da Corrispondente ad Opinionista offrendo la possibilità di conquistare un posto in redazione e una visibilità all’interno della testata giornalistica. Al crescere dell’importanza del ruolo, cresce l’interazione fra il cittadino e la redazione, impegnando i giornalisti a dedicare tempo e competenze per approfondire e sviluppare l’attività informativa.

News Together sperimenta questo nuovo modo di fare editoria online a partire dalle comunità, dai luoghi, dai territori del Trentino - Alto Adige affiancando l’attività de IL DOLOMITI. Così facendo si intende ribaltare il concetto di stampa locale: il locale, da territorio di interesse informativo, diventa soggetto (agente) del processo informativo. Non basta raccontare ciò che accade sul territorio. Ciò che il territorio esprime e condivide merita di diventare informazione!

News Together è la nuova piattaforma collaborativa fra cittadini e operatori professionisti dell’informazione.

News Together è sharing economy nell’editoria digitale italiana.

Con News Together cresce il senso civico della comunità!


News Together è un progetto sperimentale e per ora limitato esclusivamente a Il Dolomiti. E’ prevista la possibilità di estenderne l’uso ad altri progetti editoriali e di partecipazione civica. Se vuoi ricevere notizie o esprimere interesse a riguardo, mettiti in contatto con:

Cooperativa Pickwick Press and More
Vicolo Androna Borgonuovo II
38122 Trento (TN)
redazione@ildolomiti.it

oppure con:

Stefano Ceci
Via F.lli Cervi 4
42033 Carpineti (RE)
stefano@ghnet.it